Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione

«una Chiesa tra le case»

Festa del Perdono: Perdersi, ritrovarsi, rallegrarsi e fare festa!!!

perdonoAttraverso la parabola del padre misericordioso i nostri bambini di terza elementare celebreranno la festa del perdono.

Un figlio, in cerca della sua indipendenza dal Padre se ne allontana e finisce a … pascolare i porci. Ma nel frattempo il Padre continua ad aspettare il suo ritorno e, scorgendolo ancora lontano, gli va incontro e gli tende le sue braccia per riaccoglierlo. Poi si rallegra, chiama e invita tutti a fare festa perché finalmente quel figlio è tornato.

La celebrazione ricalca la traccia indicata nell'opuscolo "Passa la luce" di L. Gazzoni: essa utilizza infatti un linguaggio fortemente simbolico poichè richiama gli elementi dell'acqua e della luce che rimandano alla liturgia battesimale: l'uomo nuovo è simboleggiato dalla figura di Gesù (nel dipinto del quadro posto sopra l'altre del Battistero), che ha vinto le tenebre del peccato e ci fa rinascere alla luce della Vita nuova in Lui.

Che abbia inizio la festa!!! Sabato 13 maggio ore 10,00 in Chiesa.

Scarica qui la traccia della celebrazione

0
0
0
s2sdefault